Marcia: Mihai PB e cittadinanza in arrivo

25 Settembre 2022

Nella 20 km di Montreuil, in Francia, oltre due minuti di progresso con 1h35:59 per la 19enne che nei prossimi giorni diventerà italiana dopo il giuramento

 

Si migliora la giovane marciatrice Alexandrina Mihai, in attesa di diventare italiana. La 19enne dell’Atletica Brescia 1950 Metallurgica San Marco chiude al secondo posto nella 20 chilometri di Montreuil, in Francia, con 1h35:59 alle spalle di un nome di spicco del panorama internazionale come l’ungherese Viktoria Madarasz (1h34:48), bronzo quest’anno nella 35 km agli Europei di Monaco di Baviera. Il progresso è di oltre due minuti per la veronese di Soave rispetto al crono di 1h38:18 ottenuto in maggio ad Alberobello, dove ha vinto uno dei tre titoli tricolori juniores conquistati in stagione oltre a quelli dei 3000 indoor e dei 10.000 su pista. Nata in Moldavia, vive in Italia dall’età di cinque anni e di recente ha ricevuto la notifica del decreto di conferimento della cittadinanza italiana, che però diventerà efficace solo dopo il giuramento previsto nei prossimi giorni. La migliore prestazione nazionale under 20 rimane quindi per il momento ad Antonella Palmisano, che aveva marciato sulla distanza in 1h36:21 nel 2010.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
- RISULTATI


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate