Montagna: giovani in gara per il campionato italiano

13 Maggio 2022

Domenica, a Prosto di Piuro (Sondrio), difendono il titolo gli allievi Ropelato e Hofer. Si assegnano anche i tricolori cadetti

 

Fervono i preparativi per i Campionati italiani giovanili di corsa in montagna che si disputeranno a Piuro (Sondrio) domenica 15 maggio nei percorsi disegnati sui sentieri nei dintorni di Palazzo Vertemate-Franchi, lo storico complesso cinquecentesco, ricco di arte e storia, al quale da anni è dedicato l’omonimo trofeo. Si attendono circa 500 atleti, pronti a sfidarsi per aggiudicarsi nelle categorie cadetti e allievi, maschili e femminili, i titoli tricolori individuali e di società. In tutto sono iscritti 56 club provenienti da diverse regioni italiane, con la Lombardia, il Piemonte, la Valle d’Aosta, il Veneto, il Trentino Alto Adige, la Toscana fino alla Sicilia.

Tra le allieve partono come favorite le atlete dello Sportclub Merano con Anna Hofer e Lisa Leuprecht, campionessa e vicecampionessa under 18 (al primo anno di categoria) nel 2021, e con Sofia Demetz, vincitrice nella gara cadette, sempre lo scorso anno. Per gli allievi, già in evidenza lo scorso anno e quindi di diritto in pole position Francesco Ropelato (Us Quercia Trentingrana Rovereto) che difende il titolo, ma anche Nicola Morosini (Us Rogno) e Tommaso Mattio (Pod. Valle Varaita).

L’anteprima della manifestazione si terrà sabato pomeriggio, a partire dalle ore 15.00, nel centro storico di Chiavenna per la conferma delle iscrizioni, il ritiro dei pettorali, la presentazione delle gare e la riunione tecnica. Domenica mattina, a Prosto di Piuro, sulla strada antistante il Palazzo sarà situata la zona di partenza e arrivo, nell’evento organizzato dal Gruppo Podistico Valchiavenna.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
- ISCRITTI

Anna Hofer (foto Vaninetti)


Condividi con
Seguici su: