Montagna. Quattordici piemontesi ai Mondiali

28 Settembre 2022

Dei 42 atleti convocati, ben 14 i piemontesi. Tra loro il campione europeo u20 in carica Elia Mattio (up&down) e i veterani Martin Dematteis (trail corto) e Valeria Roffino (up&down) alla prima maglia azzurra nella corsa in montagna.

 
Ufficializzata la squadra azzurra che prenderà parte, dal 3 al 6 novembre a Chang Mai in Thailandia, ai Campionati Mondiali di corsa in montagna e trail; dei 42 atleti che rappresenteranno l’Italia, ben quattordici sono Piemontesi, a confermare la buona tradizione che la nostra regione ha in questo settore.

Due i veterani: Valeria Roffino (Fiamme Azzurre), e Martin Dematteis (Sportification). La biellese, alla prima convocazione per la corsa in montagna e la prima maglia azzurra dopo la maternità, conta già 16 presenze in nazionale. E' attesa nella prova classic up&down (salita e discesa).

Il cuneese non ha bisogno di presentazioni, 11 maglie azzurre e tanti successi nella sua lunga e luminosa carriera, gareggerà nel trail corto.

Alessia Scaini (Atletica Saluzzo) è invece alla ottava convocazione e come il suo compagno di società Andrea Rostan, giunto alla sesta maglia azzurra, prenderà parte alla prova only up (solo salita).
Quarta presenza per Elia Mattio (Podistica Valle Varaita), nella categoria U20; prenderà parte alla prova classic up&down (salita e discesa) dove si presenta da campione europeo in carica. Con lui altri due piemontesi, Simone Giolitti (Pod. Valle Varaita) e Nicolò Lora Moretto (GSA Valsesia), secondo e terzo dell'ultima prova del campionato italiano di categoria. Stessa specialità anche per Axelle Vicari (Sisport) e Matilde Bonino (Atl. Stronese-Nuova Nordaffari), sempre nella categoria U20, entrambe reduci da un ottimo europeo nel quale per Vicari c'era stata anche la medaglia individuale sia nel classic che nell'only up.
Sono invece attesi al via del trail lungo maschile Riccardo Borgialli e Riccardo Montani, entrambi portacolori dello Sport Project VCO. Nella prova femminile ai nastri di partenza la torinese Camilla Magliano (Pod. Torino), e la canavesana Chiara Giovando (Atl. Monterosa Fogu Arnad).
Esordio in maglia azzurra per Francesco Cucco (Biocorrendo AVIS), convocato per il trail lungo.

File allegati:
- LA SQUADRA AZZURRA
- IL SITO DELL'EVENTO



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate